I viaggi di Mondorama Viaggi in Camper Dalla Foresta Nera al Mar Nero

VIAGGIO IN CAMPER AGOSTO 2022
Durata
21 giorni
Destinazione
Europa
Min. Equipaggi
5+
  • Informazioni
  • Programma
  • Galleria fotografica

Dettagli

Destinazione
Europa Scopri Europa
Punto di partenza
Furtwangen im Schwarzwald, è il nostro punto di ritrovo, il paese si trova nella Foresta Nera, lungo il corso della Breg a pochi chilometri da dove nasce il nostro fiume; assolutamente da non perdere è il Museo degli Orologi.
Punto di arrivo
Tulcea è la principale città del Delta del Danubio, un centro fondato dai Daci nel VII secolo a.C., conquistato dai romani, passato sotto l’Impero Bizantino, l’impero bulgaro, quello genovese e quello Ottomano fino a diventare rumeno nel 1878. Oggi Tulcea è un importante porto della Dobrugia. Situata sulla punta dei uno dei tre canali fluviali del Danubio, è il punto di partenza ideale per visitare queste famose zone umide.
Servizi inclusi
  • Presenza di accompagnatore tecnico

 

Attraverso l’Europa in camper seguendo il corso del Danubio

Con i suoi 2.860 km di percorso il Danubio è il secondo fiume d’Europa per lunghezza, è però il primo per numero di paesi bagnati e questa circostanza ne aumenta moltissimo l’importanza. Dalla catena della Selva Nera, dove ha la sorgente, il Danubio attraversa da ovest a est la Germania meridionale. Qui riceve molti affluenti ricchi di acqua (come l’Isar) e ha già un letto ampio e un corso tranquillo, come tutti i fiumi di pianura. Passa quindi in Austria, dove attraversa Vienna, poi riceve da sinistra la Morava, entra in territorio slovacco e bagna Bratislava. Fa per un tratto da confine tra Slovacchia e Ungheria, quindi piega bruscamente a sud e taglia tutto il territorio ungherese, attraversando Budapest, fino a passare in Serbia. Qui piega verso sud-est, riceve il Tibisco da sinistra e la Drava da destra, tocca Belgrado, riceve da destra anche la Morava. Utilizzato come tortuoso confine tra Serbia e Romania, passa poi per una famosa strettoia, detta Porte di Ferro, volge verso est e segna quasi tutto il confine tra Romania e Bulgaria. A poca distanza dal Mar Nero, deviando bruscamente a nord, prende a scorrere parallelamente alla costa. Attraversa tutta la Dobrugia, la regione marittima rumena, riceve da sinistra l’ultimo grande affluente, il Prut, e fa da confine anche tra Ucraina e Romania. Finisce il suo percorso nel Mar Nero, con un’ampia foce a delta, in parte in territorio ucraino. Sembra quasi che il Danubio si diverta ad attraversare capitali e a fare da confine. In realtà è il contrario: sono le capitali e i confini che hanno ‘cercato’ il fiume. Se i Romani usarono il Danubio come confine dell’Impero, già in precedenza il fiume aveva attirato popoli diversi, città, traffici, spostamenti, conflitti. Un fiume si presta molto bene a essere utilizzato come confine internazionale: è una ‘linea’ evidente e ben difendibile, come mostra proprio la storia del Danubio.

Anche noi ci siamo fatti suggestionare da questa striscia d’acqua che attraversa il nostro continente e vogliamo proporvi un viaggio affascinante e coinvolgente alla scoperta del grande fiume e delle civiltà che ne sono attraversate.

  • Giorno 1
  • Giorno 2
  • Giorno 3
  • Giorno 4
  • Giorno 5/6
  • giorno 7
  • Giorno 8
  • Giorno 9
  • Giorno 10/11
  • Giorno 12
  • Giorno 13
  • Giorno 14
  • Giorno 15
  • Giorno 16
  • Giorno 17
  • Giorno 18
  • Giorno 19/20/21
Giorno 1

Furtwangen im Schwarzwald - Arciabbazia San Martino di Beuron Km. 88

Ritrovo presso il Camping Michelhof, raggiungiamo Donaueschingen e le sorgenti del Danubio e concludiamo la tappa in area camper presso l'Arciabbazia San Martino di Beuron

 
Giorno 2

Sigmaringen - Ulm Km. 103

Visitiamo il famoso Castello di Sigmaringen quindi ci spostiamo a Ulm, città natale di Albert Einstein, famosa per il magnifico duomo. Sosta in area camper

 
Giorno 3

Kelheim - Passau Km. 333

A Kelheim troviamo il famoso monumento detto "Sala della Liberazione" (Befreiungshalle) fatto costruire per celebrare la vittoria su Napoleone da parte delle truppe bavaresi. Concludiamo la giornata a Passau, conosciuta come "La città dei tre fiumi". Sosta in area camper

 
Giorno 4

Linz - Melk - Vienna Km. 268

Attraversiamo la frontiera con l'Austria e visitiamo Linz, ci spostiamo poi a Melk per uno sguardo all'abbazia benedettina; in serata arrivo a Vienna presso l'area camper.

Giorno 5/6

Vienna

Due giorni di visite guidate alla scoperta della città

giorno 7

Bratislava

In traghetto lungo il Danubio da Vienna raggiungiamo Bratislava, visita guidata della città e ritorno a Vienna in serata.

Giorno 8

Gyor Km. 166

Gyor è una città ungherese alla confluenza di tre fiumi, il Danubio, il Ràba e il Rabca, sosta in campeggio.

 
Giorno 9

Visegrad Km. 126

Visegrad si trova proprio all'inizio della famosa "ansa del Danubio", cioè dove il fiume passa dalla direzione ovest-est a quella nord-sud, visita del Parco Nazionale dei Monti di Pilis e sosta in campeggio.

Giorno 10/11

Budapest Km. 43

Due giorni di visite guidate alla scoperta della città, sosta in campeggio.

Giorno 12

Pecs Km. 206

Sosta in campeggio in una delle più belle città della Pannonia ungherese.

Giorno 13

Apatin Km. 164

Attraversiamo il confine con la Serbia e sostiamo in campeggio in questa rinomata località turistica della voivodina.

Giorno 14

Novi Sad - Belgrado Km. 200

Raggiungiamo Novi Sad per visitare la Fortezza di Petrovaradino e concludiamo la giornata a Belgrado, sosta in area camper.

 
Giorno 15

Belgrado

Visita guidata della città.

Giorno 16

Fortezza di Golubac - Donji Milanovac Km. 147

Ci apprestiamo ad attraversare le "Porte di Ferro" nei cui pressi l'Imperatore Traiano fece costruire un ponte necessario alla sua campagna militare contro i Daci, sosta in campeggio nel Parco Nazionale di Derdap.

 
Giorno 17

Vidin Km. 173

Puntata breve in Bulgaria a Vidin, centro termale già conosciuto dai Romani, sosta in parcheggio.

Giorno 18

Turnu Magurele - Giurgiu Km. 301

Siamo in Romania per la parte finale del nostro viaggio lungo il Danubio, sosta in parcheggio a Giurgiu, città fondata dai mercanti genovesi.

Giorno 19/20/21

Oltenita - Tulcea Km. 387

Arrivo a Tulcea, principale città del Delta del Danubio e tappa finale del nostro viaggio. Sosta in campeggio ed escursioni nel delta del fiume. Fine del nostro viaggio e possibilità di rientro libero.

Condividi sui social
A proposito di noi

Mondorama offre servizi di consulenza di viaggio, accompagnamento tecnico e guida turistica in viaggi in camper e non.

Info

MONDORAMA di Borghi Massimo
Via Aldina 15, 20900 Monza (MB)
P.IVA 11196810961
C.F. BRGMSM62E24F704G

Recapiti

TEL. +39 393 1373863
EMAIL: info@mondorama.eu

La nostra newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato e ricevere sconti e promozioni!

    Copyright 2021 MONDORAMA di Borghi Massimo Via Aldina 15, 20900 Monza (MB) P.IVA 11196810961.

    Close

    Dalla Foresta Nera al Mar Nero

    Durata
    21 giorni
    Destinazione
    Europa
    Partecipanti
    5+

      Scrivici per informazioni su questo viaggio. Tutti i campi sono obbligatori *